Luglio 28

Illegittimo il provvedimento di espulsione per presunta pericolosità sociale verso il cittadino straniero lungosoggiornante, senza motivata valutazione del ricorrente

a cura dell’Avv. Alessia Nicodemo In tema di espulsione del cittadino straniero lungosoggiornante, è illegittimo il provvedimento prefettizio emesso sulla scorta di una presunta pericolosità sociale senza una motivata valutazione del ricorrente delle cause di espulsione indicate dall’art. 9, co. 10, d.lgs 286/1998 (“gravi motivi di ordine pubblico o sicurezza dello Stato”) o della riconducibilità.

Marzo 18

PILLOLE DI DIRITTO: ESPULSIONE

testo a cura dell’Avv. Pasquale Mormile traduzione a cura della dott.ssa Mariassunta Cavaliere L’espulsione amministrativa trova la sua disciplina nell’art. 13 T.U.I. ove si distingue tra: • espulsione ministeriale (co. 1 art. 13, adottata dal ministro dell’interno per motivi di “ordine pubblico e sicurezza dello stato”) • espulsione del prefetto (co.2 dello stesso articolo) che.

Marzo 9

Al via la quarta edizione del corso di Formazione Clinico-legale II: nuovi partenariati

Al via la quarta edizione del Corso di Formazione Clinico-Legale II dell’ Università degli Studi di Napoli Federico II in partenariato con la Corte d’Appello di Napoli, UNHCR, e Clinica Legale di Torino. E’ un piacere e un Onore perseguire per il quarto anno consecutivo l’obiettivo della crescitaformativa e del confronto sulla materia clinico-legale e.