Giugno 22

Trattenimento: l’udienza di convalida deve essere comunicata al difensore di fiducia nominato.

Trattenimento: l’udienza di convalida deve essere comunicata al difensore di fiducia nominato.

In tema di trattenimento del cittadino straniero destinatario di un decreto di espulsione, la tempestiva nomina di un difensore di fiducia rende necessaria la sua partecipazione (e non quella del professionista nominato d’ufficio) all’udienza di convalida del provvedimento ed impone, di conseguenza, una puntuale comunicazione allo stesso del luogo e del tempo in cui si.

Ottobre 24

Cassazione Civile, ordinanza n.21429 del 24 ottobre 2016

Cassazione Civile, ordinanza n.21429 del 24 ottobre 2016

La convalida o la proroga del trattenimento di un cittadino straniero presso un CIE non può essere disposta dal giudice di pace, quando l’efficacia del provvedimento espulsivo che ne costituisce il presupposto sia stata sospesa.