Giudizio di credibilità e protezione internazionale: il Giudice di merito deve valutare la credibilità delle dichiarazioni rese dal richiedente asilo, argomentando in modo che si possa evincere la “ratio decidendi” posta alla base del ragionamento.1 min read

cura del Dott. Oscar Magarini
In tema di protezione internazionale e, segnatamente, nell’ambito del giudizio di credibilità del richiedente asilo, la Suprema Corte ribadisce che spetta al Giudice valutare le condizioni del Paese d’origine mediante un’integrazione istruttoria d’ufficio. Inoltre, il giudizio di credibilità del Giudice non deve basarsi su elementi irrilevanti o su quelle eventuali contraddizioni, pur talvolta esistenti, inserite nella narrazione dei fatti accaduti, ma al contrario occorre che il relativo giudizio sia volto ad una valutazione complessiva del racconto e presenti una conclusione razionale.

Scarica qui il provvedimento