Tribunale di Napoli, ordinanza del 17 agosto 2017

Va riconosciuta protezione umanitaria al cittadino ivoriano stante il persistere nel Paese di un clima di instabilità (comune all’intera area saheliana). Parimenti rilevante, ai fini del riconoscimento dell’invocata tutela, è la documentata circostanza che l’istante abbia intrapreso l’attività di ambulante.

Scarica qui l’ordinanza

Condividi