Lug 4

Corte d’Appello di Napoli, sentenza n. 3142 del 4 luglio 2017

Tags: , , ,

Va riconosciuta protezione sussidiaria all’appellante, cittadino armeno fuggito dal proprio Paese per sottrarsi a persecuzioni politiche, avuto riguardo alla situazione generale del Paese di provenienza, quale si desume, tra gli altri, dall’ultimo rapporto di Amnesty International che segnala gli abusi perpetrati dalle forze di polizia ai danni di attivisti politici e il persistere di violenze e abusi in danno di sospettati di “reati di opinione”.

Scarica qui la sentenza

Condividi