luglio 10

TAR Puglia – Bari, 10 luglio 2017, sentenza breve n.774

TAR Puglia – Bari, 10 luglio 2017, sentenza breve n.774

Anche in tema di cessazione/revoca di misure di accoglienza valgono le regolae ordinarie di previa comunicazione dell’avviso di avvio del procedimento (art.10bis, l.241/90). In caso contrario, incombe sull’Amministrazione l’inversione dell’onere della prova di cui all’art.21octies, l.241/90.

luglio 7

Cassazione Civile, ordinanza n.16954 del 7 luglio 2017

Cassazione Civile, ordinanza n.16954 del 7 luglio 2017

La proposizione del ricorso avverso il diniego di protezione internazionale ne sospende l’efficacia esecutiva, con la conseguenza che, secondo l’interpretazione data dalla CGUE all’art. 2, par. 1, della Direttiva CEE n.115 del 2008, non scatta l’obbligo per il r.a. di lasciare il T.N., permanendo la situazione di inespellibilità fino all’esito del ricorso.

luglio 4

Corte d’Appello di Napoli, sentenza n. 3142 del 4 luglio 2017

Corte d’Appello di Napoli, sentenza n. 3142 del 4 luglio 2017

Va riconosciuta protezione sussidiaria all’appellante armeno fuggito per sottrarsi a persecuzioni politiche, avuto riguardo alla situazione generale del Paese di provenienza, quale si desume, tra gli altri, dall’ultimo rapporto di Amnesty International che segnala gli abusi perpetrati dalle forze di polizia ai danni di attivisti politici.

luglio 4

Tribunale di Cagliari, ordinanza del 4 luglio 2017

Tribunale di Cagliari, ordinanza del 4 luglio 2017

Va riconosciuta protezione sussidiaria al cittadino nigeriano ai sensi degli artt. 2, lett. g), 14, l. c), e 17 del d.lgs. 251/07, stante il ricorrere di rischio effettivo nella forma della minaccia alla vita dei civili in Nigeria, colpita da molteplici e gravi atti di violenza indiscriminata, acclarati in tutto il territorio e sottratti al controllo delle forze di polizia.